Image
image
image
image



Bed & Breakfast tra Tropea e Capo Vaticano - La casa di Calliope

La villa:

 

La leggenda narra che la musa Calliope, ispiratrice della poesia, sia passata da Santa Domenica. E' per tale ragione  che la località dove sorge la villa è denominata Cagliope. Così come la musa è fonte di ispirazione, anche la casa stessa può essere luogo di cultura, oltre che di relax.

 

 

Vita da giardino al bed and breakfast

 

La casa di Calliope - bed and breakfast Il Bed & Breakfast è in una posizione ottimale (esattamente nel mezzo tra Tropea e Capo Vaticano) per partire alla scoperta dei tesori culturali e paesaggistici della Calabria. Grazie all'autonoleggio La Torre è possibile avere a disposizione biciclette, scooter e automobili. In pochi minuti è possibile raggiungere, verso nord, Tropea - la perla della Calabria - e, verso Sud, Capo Vaticano con il suo mare di cristallo. A poche ore di auto si trovano invece La Sila - la montagna calabrese dove è possibile sciare - e la Sicilia, anch'essa carica di eventi e di cultura.

 


 


Perchè "la casa di Calliope" si chiama così ?

La villa deve il suo nome, oltre che alla leggenda sopra menzionata, a questo quadro di Simon Vouet (1590-1649) intitolato Le Muse Urania e Calliope. Esso raffigura le due muse di fronte ad un portico classico. Calliope, musa ispiratrice della poesia epica, è  sulla destra. Tiene in mano un volume dell'Odissea di Omero, una delle opere più note che la musa ha ispirato. Sulla sinistra c'è invece Urania, vestita in azzurro, che indossa un diadema a sei stelle.

Il quadro è parte della collezione Samuel H. Kress alla National Gallery of Art.

 

Quadro Calliope e Urania
   



         

 



image


image
image